Oltreluna Monica

1200

OLTRELUNA DI SARDEGNA DOC
Denominazione Di Origine Controllata

il grande rosso del Sud Sardegna.

Categorie: , , Product ID: 1915

Descrizione

OLTRELUNA MONICA DI SARDEGNA DOC
Denominazione Di Origine Controllata

Rosso

Non esistono studi sul vitigno Monica in grado di individuare la sua esatta provenienza.
Ciò che è certo è che fu portato in Sardegna e piantato nel 1400 dai Monaci Camaldolesi intorno ai loro monasteri. Da qui uva dei monaci, uva monaca e poi Monica… molte teorie, molti ricordi di altri vitigni che il carattere della Sardegna ha trasformato e adattato. Oggi il Monica è figlio perfettamente integrato di Sardegna, la parte a sud est è la sua terra di elezione… e dunque di casa in famiglia Pala.
Oltreluna ha lo spirito e il carattere della Sardegna in cui il vitigno vive e respira, ma mantiene una piccola e intrigante memoria della sua origine misteriosa. Gentile come il suo nome, ma straordinariamente complesso come la terra che lo ospita. È la luna che si riflette su un mare d’argento nel blu della notte, è un viaggio cominciato e sempre in evoluzione… è pensare al carattere della Sardegna selvaggia con una straordinaria ed elegante versatilità.

Uve – Monica 100%.

Vigne e metodo di coltivazione – Località “Su staini saliu” (Serdiana), alberello tradizionale.

Età della vigna – 30 anni.

Resa – 70/80 quintali/ettaro.

Terreni e Giacitura – Argilloso calcarei poveri di scheletro.

Vinificazione, Maturazione, Affinamento – Le uve previa pigiadiraspatura seguono una macerazione, con l’innesto di lieviti selezionati, a temperatura controllata di 20° C della durata di cinque giorni minimo. Dopo la svinatura la fermentazione prosegue, sempre a temperatura controllata in tini in acciaio inox. Terminata la fermentazione, dopo leggere chiarifiche, l’affinamento prosegue per circa 6 mesi in vasche di cemento sotterranee e in bottiglia per 2/3mesi.

Degustazione – Colore rubino intenso con unghia leggermente violacea, molto limpido.
Profumo intenso e persistente con discreta concentrazione di note vegetali e speziate dalle quali emerge una leggera nuance di liquirizia. Sapore asciutto e morbido, piacevolmente fresco, equilibrato e armonico di buona persistenza gusto olfattiva.

Abbinamenti e modo di servizio – Antipasti magri, minestre asciutte e in brodo anche con salse saporose, carni bianche in tegame e grigliate, formaggi caprini e pecorini di media stagionatura.

Informazioni aggiuntive

Uve

Monica 100%

Denominazione

Monica di Sardegna D.O.C.

Abbinamenti

Antipasti magri, minestre asciutte e in brodo anche con salse saporose, carni bianche in tegame e grigliate, formaggi caprini e pecorini di media stagionatura.

Temperatura di Servizio

Servire a 16-18° C

Vendemmia

2018

Formato

750ml